Trasporto di Merci Pericolose su strada

  • assunzione dell’incarico di “Consulente per la sicurezza dei trasporti di merci pericolose” (D.Lgs. 35/2010);
  • esecuzione di audit mirati all’inquadramento degli obblighi aziendali nei confronti della normativa ADR;
  • consulenza/assistenza in materia ADR, senza assunzione dell’incarico di “Consulente per la sicurezza dei trasporti di merci pericolose”;
  • consulenza sui trasporti multimodali via terra/mare (ADR/IMDG);
  • assistenza telefonica;
  • comunicazioni riguardanti l’evoluzione della normativa.